Traslate :

Contract Italiano : un nuovo modo di fare business

Il contract rappresenta ormai un mercato internazionale in pieno sviluppo con un volume d’affari di oltre 7 miliardi di euro per le aziende europee del settore edilizia-arredamento. Il contract è un nuovo modo di fare business: la realizzazione di progetti “chiavi in mano”, spesso gestiti da contractor o studi di architettura strutturati globalmente, coinvolge una supply chain articolata e spesso internazionale. 
Una nuova dimensione che comporta il passaggio obbligato dalla semplice fornitura di prodotti all’offerta di servizi integrati. La committenza cerca soluzioni tailor made affidabili, qualitativamente eccellenti, complete di affiancamento pre e post vendita. Soluzioni idonee a progetti complessi che spaziano dal segmento hospitality & community (alberghi, residence, aeroporti, campus universitari), commercial (negozi, ristoranti, centri commerciali), business, cultura e yachting.

L’ICE-Agenzia è da oltre tre anni al fianco delle PMI italiane attive nel mercato contract internazionale, attraverso il progetto ContractItaliano ormai punto di riferimento per gli operatori del settore in Italia e all’estero. La promozione dell’offerta italiana avviene attraverso due direttrici: il Portale www.contractitaliano.it, in continua evoluzione, dall’altra l’organizzazione di azioni promozionali in Italia e all’estero a sostegno delle aziende italiane che guardano alle opportunità crescenti nel mercato internazionale.

Contractitaliano, in soli tre anni, ha coinvolto oltre 230 aziende nelle iniziative promozionali, evidenziando come i produttori italiani si attestino su un segmento di fascia alta e luxury e siano attivi quasi esclusivamente nella fornitura e subfornitura, lasciando la gestione integrale dei tender internazionali alle grandi società di contract o studi di architettura internazionali

Il portale web e l’agenda ContractItaliano 2013

Il portale web www.contractitaliano.com è un ottimo veicolo di promozione online: 170 vetrine di aziende e professionisti italiani della filiera contract con oltre 550 progetti in tutto il mondo; oltre 2.200 operatori registrati per un volume di visitatori che sfiora le 50.000 unità. La piattaforma fornisce dettagli su oltre 500 opportunità di affari in tutto il mondo (gare internazionali, opportunità commerciali, finanziamenti internazionali, anteprime grandi progetti), e collega un network di 1.000 professionisti attraverso i canali social Twitter (@ContractItalia) e LinkedIN.

L’agenda contract 2013 è stata lanciata in grande stile a giugno con Italia Live un workshop contract esclusivo con un target mirato di architetti, interior designer e specifier di grandi studi di architettura londinesi, realizzato ad Edimburgo. Durante la due giorni scozzese 35 aziende italiane hanno incontrato 40 designer di alto livello e top player come House of Fraser, Barr Gazetas, Hilton, Hirsch Bedner Associates, Johnny Grey studios, Inside Out. Un successo che ha visto la prenotazione da parte di oltre 40 aziende italiane degli eventi promozionali successivi: Arc Interiors USA (26-29 settembre – Boca Raton, Miami – Florida), omologa iniziativa sul mercato statunitense, e Projets Prestige Dubai (25-26 novembre – Dubai EAU).

Projets Prestige Dubai, ancora aperta alle adesioni aziendali, riprende la formula delle iniziative contract focalizzandosi sul segmento alberghiero/hospitality, con un target più ampio di interlocutori: architetti, interior designer ma anche buyer ed importatori. Un target geografico ampio e strategico che coinvolge operatori provenienti da Emirati Arabi, paesi MENA, India e regioni asiatiche, che gestiscono progetti alberghieri già avviati.

Il contract internazionale è la sfida attuale e futura dell’Abitare: l’ICE-Agenzia è il partner giusto per le aziende italiane pronte ad affrontarla.

Per approfondire:

Ufficio Beni di Consumo, Dirigente Ines Aronadio
Francesca Serafini, responsabile team contract
tel. 0659926022

Valerio Soldani, team contract italiano
tel. 0659927887
fax. 0689280324

Nessun commento:

Posta un commento